Sfide

Le sofisticate soluzioni di IMA Group per il confezionamento di prodotti al dettaglio e farmaceutici sono parte integrante delle linee di produzione dei clienti, che richiedono periodi di attività e disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Soluzioni

 

IMA Group è un produttore leader nel settore di macchinari automatizzati per il processo e il confezionamento

Focalizzato sull'innovazione, è consapevole dei potenziali profitti derivati dall'utilizzo dei dati di produzione. Sfruttando ThingWorx, IMA ha creato un'applicazione rivolta ai clienti in grado di fornire approfondimenti basati sui dati e rivoluzionare l'offerta di servizi, differenziandosi dalla concorrenza e aiutando i clienti a migliorare in modo significato l'efficienza.

 

Con sede a Bologna, IMA Group è un'azienda globale che offre macchinari, soluzioni e servizi destinati a un'ampia gamma di settori, tra cui i settori dei prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, del tè e del caffè. Il gruppo conta 46 siti di produzione in tutto il mondo, con oltre 6.200 dipendenti, e si affida a una rete di vendita estesa a 80 paesi. Nel 2019, le vendite mondiali sono state di circa 1.595,5 milioni di euro.

IMA vanta una lunga esperienza nell'utilizzo di tecnologie innovative mirato a offrire più valore ai clienti. Basata sulla tradizione di innovazione aziendale, IMA Digital è stata fondata nel 2016 per promuovere l'implementazione e l'adozione di opportunità digitali in tutto l'ecosistema IMA, con l'obiettivo di analizzare in che modo le nuove innovazioni possano offrire vantaggi all'azienda e ai clienti. Inizialmente, IMA Digital ha avviato 18 progetti di trasformazione digitale, passando rapidamente a 25. Le iniziative interessano servizi per i clienti, processi interni o prodotti e sono incentrate su operazioni quali manutenzione predittiva e assistenza remota.


Sfruttare al massimo la potenza dei dati

IMA si è resa conto che, aiutando i clienti a sfruttare informazioni approfondite basate sui dati, è possibile offrire soluzioni e servizi di maggior valore. Innanzitutto, l'azienda ha deciso di proporre ai clienti gli strumenti necessari per migliorare l'efficienza. "Non è possibile migliorare l'efficienza senza disporre di informazioni più dettagliate sulle operazioni. Volevamo aiutare i clienti a sviluppare una conoscenza approfondita dei processi di produzione basata sui dati pertinenti", afferma Pier Luigi Vanti, Information and Communications Technology and Industry 4.0 Corporate Director di IMA.

In secondo luogo, si è deciso di ampliare l'offerta di servizi per aiutare i clienti a migliorare l'Overall Equipment Effectiveness (OEE) e ridurre i periodi di inattività. L'offerta di servizi di IMA era di tipo tradizionale (parti di ricambio, assistenza tecnica e così via), ma l'obiettivo era di passare da servizi incentrati sul prodotto a servizi di livello più avanzato incentrati sul cliente. Questa trasformazione avrebbe consentito di rafforzare la partnership con i clienti, differenziare l'offerta di servizi e generare nuovi ricavi.

"Il mondo sta passando alla servitizzazione. Intendevamo portare a un livello superiore la relazione con i clienti, obiettivo che ha ispirato e guidato il nostro percorso di miglioramento continuo."

Pier Luigi Vanti
Information and Communications Technology and Industry 4.0 Corporate Director di IMA

"Il mondo sta passando alla servitizzazione. Intendevamo portare a un livello superiore la relazione con i clienti, obiettivo che ha ispirato e guidato il nostro percorso di miglioramento continuo. Il vero vantaggio competitivo non riguarda più i macchinari, ma il livello di servizio che si è in grado di offrire ai clienti", afferma Vanti.

Alcune iniziative erano state avviate prima del COVID-19, la pandemia ha ulteriormente rafforzato l'esigenza di digitalizzazione. Servizi e collaborazione da remoto sono diventati una necessità e una parte integrante degli obiettivi strategici di IMA. "Abbiamo accelerato l'adozione delle iniziative di trasformazione digitale. Il miglioramento della collaborazione da remoto non era più una questione di efficienza, ma di assoluta necessità", sostiene Vanti.


ThingWorx supporta gli approfondimenti basati sui dati e l'offerta di nuovi servizi

La soluzione hardware e software integrata di IMA agevola la protezione dei dati, l'ottimizzazione delle operazioni di sistema e il miglioramento della sicurezza dell'operatore.

Per questo progetto basato su una visione chiara mirata alla realizzazione di una soluzione rivolta ai clienti e un'offerta di servizi migliorata supportate da analisi basate sui dati, IMA ha scelto PTC, partner affidabile da 22 anni. In seguito alla lunga esperienza nell'utilizzo delle soluzioni Creo e Windchill di PTC, IMA ha scelto ThingWorx come piattaforma Industrial Internet of Things (IIoT) ideale per l'iniziativa. Per la connettività, è stato adottato ThingWorx Kepware Server.

ThingWorx è una soluzione IoT potente in grado di supportare scenari di automazione e monitoraggio degli asset tramite la connessione, acquisizione e analisi dei dati di diversi asset. ThingWorx è una soluzione affidabile e sicura per garantire la protezione dei dati di IMA e dei suoi clienti. Grazie a un ampio set di funzionalità e integrazioni, questo prodotto offre a IMA tutta la flessibilità necessaria per sfruttare anche altre soluzioni in futuro.

I tempi rapidi di sviluppo e la facilità di utilizzo di ThingWorx per l'implementazione delle funzionalità sono stati aspetti chiave per IMA. "Non appena conclusa una fase, ne abbiamo già altri dieci in mente. Per connettere altri macchinari e aumentare le funzionalità, avevamo bisogno di una piattaforma che consentisse di sviluppare e implementare rapidamente nuovi casi d'uso e funzionalità", afferma Martina Stefanon, Business Development Manager di IMA.

In combinazione con ThingWorx, ThingWorx Kepware Server è stato fondamentale per agevolare la connettività industriale tra apparecchiature nuove e legacy. Kepware Server offre la flessibilità di cui IMA ha bisogno per la connessione di una grande varietà di macchinari e PLC legacy, costruiti in tempi diversi con tecnologie diverse. In questo modo, è possibile connettere facilmente le apparecchiature legacy sul campo per rendere ancora più "intelligenti" gli asset esistenti.

La connettività universale consente inoltre a IMA di proporsi come fornitore di soluzioni digitali e acquisire una quota di mercato più ampia. Grazie a Kepware Server, l'azienda è in grado di connettere qualsiasi tipo di macchinario per il confezionamento, anche quelli non creati da IMA. Inoltre, le funzionalità di sicurezza leader del settore di Kepware Server offrono una rete unidirezionale dal PLC del macchinario a ThingWorx, che blocca qualsiasi interazione o richiesta esterna correlata ai dati del macchinario.

Per semplificare l'amministrazione e garantire la scalabilità della soluzione, IMA ha scelto ThingWorx e Kepware Server su PTC Cloud. Sfruttando PTC Cloud, IMA può accelerare il time-to-value e permettere alle risorse di concentrarsi su opportunità di business di alto valore. ThingWorx su PTC Cloud offre inoltre un percorso di scalabilità ottimale che consente a IMA di connettere più asset e aumentare i requisiti di archiviazione in base alle esigenze.


Sentinel offre ai clienti IMA gli strumenti necessari per comprendere meglio i processi di produzione e migliorare l'efficienza

Usando ThingWorx, IMA ha creato per i clienti l'applicazione Sentinel, che consente di monitorare in tempo reale le condizioni dei macchinari, acquisire i dati grezzi e tradurli in informazioni preziose. L'applicazione offre un'unica piattaforma per il monitoraggio e l'analisi come servizio, con una visualizzazione di tutti i dati e gli approfondimenti in una dashboard centrale. Basandosi su queste informazioni, gli operatori possono promuovere miglioramenti dell'OEE.

Tra le principali funzionalità di Sentinel vi sono elenchi di azioni dinamici intelligenti per aiutare gli operatori a migliorare l'efficienza, statistiche relative ai dati dei macchinari per armonizzare la linea di produzione intelligente e media delle prestazioni per pianificare in modo preciso la produzione. Grazie alla capacità di dialogare con i sistemi ERP e MES, oltre che di ricevere e analizzare i dati di tutti i PLC, Sentinel è una piattaforma aperta in grado di utilizzare i dati di tutti i tipi di macchinari, non solo delle apparecchiature IMA. "I nostri clienti hanno la possibilità di connettere intere linee di produzione, non solo i macchinari IMA. Questo offre loro un enorme vantaggio", afferma Stefanon.

"I nostri clienti segnalano come il sistema sia estremamente utile per comprendere quanto sta accadendo. Qualsiasi evento apparentemente banale può avere un impatto enorme sulle operazioni."

– Pier Luigi Vanti
Information and Communications Technology and Industry 4.0 Corporate Director di IMA

 

Sentinel ha avuto un impatto significativo per i clienti IMA. Innanzitutto, offre visibilità sulle operazioni con una visione a 360 gradi di sistemi e processi. "I nostri clienti segnalano come il sistema sia estremamente utile per comprendere quanto sta accadendo. Qualsiasi evento apparentemente banale può avere un impatto enorme sulle operazioni", afferma Vanti.

La soluzione, inoltre, consente di migliorare l'efficienza grazie alle funzionalità di analisi avanzate. "Per ottimizzare l'efficienza della produzione, è necessario prima individuare la causa delle inefficienze", sostiene Stefanon. I clienti utilizzano Sentinel proprio a questo scopo, sfruttando le funzionalità di analisi in tempo reale delle perdite di efficienza e della loro origine. Gli operatori, inoltre, possono trarre vantaggio da suggerimenti intelligenti basati su algoritmi che evidenziano gli aspetti sui cui è più opportuno concentrarsi per aumentare l'efficienza nel più breve tempo possibile.

Sentinel consente inoltre ai clienti di ridurre i periodi di inattività grazie all'analisi di benchmark. Il confronto tra macchinari simili permette di interpretare meglio le prestazioni precedenti. La visibilità degli eventi che hanno causato i periodi di inattività e della loro causa offre agli operatori le informazioni e le conoscenze necessarie per limitare le interruzioni future.

Infine, le funzionalità per l'analisi e il monitoraggio da remoto si sono rivelate preziose durante la pandemia, quando le restrizioni relative agli spostamenti e all'accesso ai siti hanno ridotto la possibilità di supporto di persona. La possibilità di garantire supporto, monitoraggio, risoluzione dei problemi da remoto e di fornire informazioni approfondite tramite telefono, tablet e computer si è rivelata strategica in questo periodo complicato. Le funzionalità da remoto si sono dimostrate vantaggiose anche dopo l'allentamento delle restrizioni, portando a un miglioramento della collaborazione da remoto e dell'efficienza dei team e delle parti interessate.

I servizi IMA Control Room consentono ai produttori di migliorare i processi di produzione sfruttando le competenze di IMA

I servizi IMA Control Room sono progettati per aiutare i clienti a trarre il massimo vantaggio dai dati trasmessi dai macchinari e a migliorare i processi di produzione. Supportati dagli esperti di IMA, i clienti possono contare su report dettagliati, avvisi specifici e su assistenza generale 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Lo scopo è aiutare i clienti ad affrontare rapidamente i problemi operativi, con l'obiettivo di migliorare i risultati.

I servizi Control Room offrono ai clienti assistenza remota proattiva. I team di supporto IMA interpretano gli algoritmi e i dati dei macchinari, elaborati da ThingWorx, e intervengono in modo proattivo in caso di anomale. Se si verifica qualsiasi evento anomalo, gli allarmi automatici generati dal sistema allertano gli operatori della sala di controllo. A sua volta, la sala di controllo può informare tempestivamente i clienti per un intervento immediato. Se si verifica un problema, i tecnici IMA contattano semplicemente il cliente e lo aiutano nella risoluzione. Report dettagliati consentono inoltre ai clienti di identificare le tendenze a lungo termine e migliorare le prestazioni di produzione.

I servizi Control Room assicurano ai produttori il monitoraggio costante dei processi e il funzionamento efficiente della produzione. L'accesso a tali servizi è particolarmente utile per i clienti che non dispongono di personale sufficiente per supportare numerosi macchinari o delle competenze necessarie per interpretare i dati. ThingWorx e Kepware Server garantiscono livelli di sicurezza ottimali per la protezione delle risorse e dei dati strategici, oltre che per la conformità normativa.

"In molti casi, le anomalie non hanno un effetto immediato sul comportamento del macchinario. Tuttavia, l'analisi dei dati permette di anticipare i problemi futuri. Con questo servizio attivo 24 ore su 24, i clienti possono dormire sonni tranquilli sapendo che i tecnici IMA individueranno subito eventuali anomalie", afferma Vanti.

cs-ima-group-desk-office-worker-900x450
Il servizio IMA Control Room è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con un monitoraggio costante della produzione e una risposta tempestiva agli avvisi.

IMA ha trasformato con successo la propria offerta di servizi e pensa già al futuro

I risultati concreti ottenuti dai clienti IMA grazie a Sentinel sono straordinari. Le aziende sono riuscite a migliorare sensibilmente l'Overall Equipment Effectiveness (OEE), fino al 16% in un caso specifico. "Anche un semplice aumento percentuale dell'OEE grazie al supporto IMA può tradursi in un risparmio di sei zero per i nostri clienti", afferma Vanti.

I clienti IMA sono riusciti a migliorare sensibilmente l'OEE, fino al 16% in un caso specifico.

Tra gli altri vantaggi, anche il miglioramento dell'efficienza produttiva con benchmark e analisi delle perdite, l'ottimizzazione dei processi di produzione grazie a migliore coinvolgimento e consapevolezza del personale e la riduzione dei periodi di inattività. È stato inoltre possibile ridurre il tempo aggiuntivo per i dipendenti. Alcuni clienti sono riusciti a ridurre del 50% il tempo dedicato alle riunioni di produzione giornaliere e settimanali, oltre a garantire ai dipendenti una migliore comprensione dei processi produttivi. Infine, le funzionalità di sicurezza end-to-end hanno permesso ai produttori di connettere le apparecchiature senza preoccupazioni.



IMA Sentinel offre una piattaforma mobile completa per il monitoraggio automatico delle prestazioni del sistema.

Oggi, IMA ha raggiunto l'obiettivo di trasformazione della propria offerta di servizi per proporsi come partner ai clienti. L'azienda è passata da servizi tradizionali incentrati sul prodotto a servizi avanzati incentrati sul cliente, un nuovo tipo di offerta che consente di generare nuovi ricavi. "La relazione con i nostri clienti è stata sempre caratterizzata dall'affidabilità, su questa base l'abbiamo ulteriormente sviluppata con un'offerta di servizi migliori e strumenti avanzati", afferma Stefanon.

IMA ha scoperto anche vantaggi inaspettati. "L'impatto positivo del modello di business ha interessato l'intera azienda, anche il prodotto, un aspetto molto interessante. Ora possiamo contare su un ciclo di feedback efficace che consente di comprendere meglio il funzionamento dei prodotti sul campo", dichiara Stefanon


IMA pensa già al futuro

L'evoluzione di IMA non si ferma qui. L'azienda mira a incorporare nuove funzionalità e tecnologie per sviluppare ulteriormente le soluzioni create. Nello specifico, desidera passare a un livello superiore sfruttando l'intelligenza artificiale (AI) per migliorare gli algoritmi predittivi delle anomalie. Applicando l'analisi e l'intelligenza artificiale a una varietà di macchinari, IMA potrebbe offrire più servizi a più clienti, su scala più ampia. L'azienda prevede inoltre di sfruttare la realtà aumentata (AR) in combinazione con l'intelligenza artificiale per fornire informazioni dettagliate ai lavoratori in prima linea e creare nuovi strumenti per l'assistenza.

"Ci impegnano costantemente per garantire ai clienti l'accesso a livelli di servizio superiori e a macchinari sempre più intelligenti", afferma Stefanon. IMA e PTC sono lieti di proseguire la collaborazione decennale per offrire ancora più valore ai clienti.