quantPredict migliora i tempi di attività e l’efficienza in fabbrica grazie a informazioni basate sui dati.

Da molti decenni, Quant è il partner scelto da oltre 400 clienti industriali di tutto il mondo, tra cui ABB Group, Dow e Shell. L'offerta completa del suo Service, che consiste nella totale assunzione di responsabilità per la manutenzione degli impianti industriali, aiuta i clienti a sfruttare tutto il potenziale dei loro stabilimenti. Quant contribuisce a ottimizzare i costi di manutenzione e a migliorare le prestazioni dello stabilimento, implementando eccellenti pratiche di sicurezza e creando una vera cultura della manutenzione.

Quant gestisce la spesa correlata alla manutenzione mediante 70 incarichi di outsourcing completo della manutenzione in oltre 20 paesi. I suoi 2.600 dipendenti hanno aiutato l'azienda a ottenere un fatturato di circa 200 milioni di euro nel 2019.

L’attività principale di Quant è quella di trasformare l'attività di manutenzione delle apparecchiature industriali. Grazie all'adozione dell’Industrial Internet of Things (IIoT), ha portato la sua missione a un livello superiore.

Equilibrio tra costi e redditività

Quant non possiede macchine, generatori, pompe o motori, né vende apparecchiature OEM. La vera risorsa di cui dispone sono i suoi dipendenti. L'incarico tipico dell'azienda è un contratto a lungo termine e include un team Quant stanziato presso la fabbrica o in qualunque altra sede di cui l’azienda gestisce la manutenzione. Ad esempio, quando Quant gestisce la manutenzione delle macchine di un'industria cartiera, il contratto con prezzo fisso pluriennale include tutti i servizi di outsourcing, tutto il personale sul posto e le parti di ricambio.

In sostanza, Quant si assume la gestione totale del reparto manutenzione. In molti casi, Quant ingaggia il personale già presente in queste strutture. "Nessuno conosce le apparecchiature meglio delle persone che le utilizzano quotidianamente, perciò vogliamo conservare questo tipo di conoscenze", spiega Olof Hedin, Chief Digital Officer di Quant.

Quant combina processi, gestione e conoscenze approfondite delle prestazioni a livello di settore per raggiungere gli obiettivi, o KPI, definiti mutualmente nel contratto. I clienti di Quant spesso propongono un modello basato su bonus, in genere basato sulla sicurezza e sulla disponibilità tecnica, per incentivare l’efficienza. Quando collabora con aziende meno esperte di outsourcing, Quant offre loro consulenza sulla struttura del contratto e sul modello basato su bonus.

Garanzia di sicurezza e miglioramento della produttività

La gestione di ambienti complessi di apparecchiature industriali remote e meno recenti non è un compito semplice; tra le numerose sfide che Quant deve affrontare c’è la garanzia della sicurezza e la riduzione dei costi di manutenzione.

"La sicurezza prima di tutto" non è una mera affermazione di principio per Quant. La cultura orientata alla sicurezza di Quant modella ogni azione dell’azienda, che esegue un controllo di sicurezza personale all’inizio di ciascun meeting. In molti contratti esiste già una forte mentalità orientata alla sicurezza, mentre in altri casi, il ricorso ai servizi di Quant rafforza e rende maggiormente professionali queste procedure.

La capacità di Quant di raggiungere gli obiettivi di servizio a un costo inferiore influenza direttamente la redditività del contratto. È essenziale che Quant valuti con grande precisione l’età, i punti deboli e i costi delle apparecchiature di fabbrica prima di porre in essere un contratto di durata pluriennale. Se Quant è in grado di ridurre le spese di manutenzione dello stabilimento, può ottimizzare l’output dei suoi clienti e ridurre i propri costi, incrementando la redditività per entrambe le parti.

Passaggio al digitale per trasformare la manutenzione delle macchine industriali

Nella maggior parte dei casi, Quant accede a una fabbrica utilizzando la stessa forza lavoro e le stesse apparecchiature industriali. Il suo valore deriva dalla capacità di gestire meglio queste risorse grazie a informazioni basate sui dati. Quant ha adottato una strategia di trasformazione digitale nel 2015 per ottenere le leve operative di cui aveva bisogno in diversi ambienti industriali.

"Una gamma di robusti strumenti digitali consente di raggiungere nuovi livelli di produttività e di creare una knowledge base difficile da replicare esclusivamente tramite i processi di manutenzione", afferma Hedin.

Quant Smart Maintenance combina processi e metodologie eccellenti, tutela della sicurezza di livello mondiale e una piattaforma digitale personalizzata. La soluzione gestisce una vasta gamma di attività operative, tra cui la sicurezza e la sostenibilità, Overall Equipment Effectiveness (OEE) online, creazione di report sul valore e analisi dei big data. Uno dei componenti essenziali della soluzione è quantPredict, l’applicazione di Quant per la manutenzione predittiva e basata sulle condizioni, con tecnologia ThingWorx.

"Ci assumiamo la piena responsabilità di fornire ai nostri clienti sia tempi di attività che valore aggiunto. Siamo in grado di offrire questi risultati perché abbiamo competenza ed esperienza in numerose aree geografiche e settori. Gli strumenti digitali sono una parte sempre più integrante del nostro approccio", continua Hedin.

Scaricate la storia di successo completa

Abbiamo modificato il ruolo della manutenzione, trasformandola da costo a generatore di valore e migliorando l’attività dei nostri clienti. Con soluzioni come ThingWorx, siamo in grado di combinare una piattaforma digitale personalizzata con la conoscenza dei nostri dipendenti, processi e metodologie eccellenti e tutela della sicurezza di livello mondiale per garantire una maggiore produttività e sicurezza dello stabilimento


~ Olof Hedin, Chief Digital Officer, Quant

Scoprite ulteriori informazioni sulle soluzioni PTC presentate in questa storia: