sfide

I leader di Stellar hanno capito che per fornire maggiore valore ai clienti era essenziale adottare nuove tecnologie. Per espandere l'offerta di servizi e aiutare i clienti a passare a un approccio di manutenzione più proattivo, hanno riconosciuto la necessità di raccogliere molti più dati.

 

Stellar è un'azienda di progettazione/costruzione industriale concentrata prevalentemente sul mercato alimentare. L'azienda cercava una piattaforma di Industrial IoT che aiutasse a ridurre il costo totale di proprietà per i clienti della refrigerazione industriale.

Le sfide

In un settore in cui gli asset possono rimanere sul campo per decenni, il cambiamento richiede tempo e determinazione. I leader di Stellar hanno capito che per fornire maggiore valore ai clienti era essenziale adottare nuove tecnologie. L'azienda ha creato una divisione dedicata all'innovazione per prendere in esame soluzioni alternative. Il primo obiettivo era elaborare una chiara definizione delle sfide dei clienti. Tale sfide includevano:

  • Garantire qualità e affidabilità
  • Ridurre i costi operativi
  • Migliorare l'efficienza energetica
  • Gestire la conformità
  • Aumentare l'efficienza della forza lavoro

La soluzione

Stellar ha capito che fornire informazioni sui costi reali di proprietà degli immobili sarebbe stato un potente fattore di cambiamento. "E a tale scopo, abbiamo capito che avremmo dovuto raccogliere molti più dati", spiega Luke Facemyer, Divisional Vice President. "Volevamo espandere l'offerta di servizi e aiutare i clienti a passare a un approccio di manutenzione più proattivo". Le prime soluzioni prese in esame per il percorso di trasformazione digitale dell'azienda sono state le seguenti:

  • NH360 MAP, Stellar Maintenance Advisor and Predictor - La soluzione di punta per i servizi Stellar aiuta i clienti a migliorare l'efficienza delle apparecchiature e a evitare perdite dovute ai tempi di inattività di queste ultime.
  • Gestione della sicurezza dei processi (PSM) - Stellar disponeva già di un sistema PSM digitale per aiutare i clienti a monitorare e gestire la conformità alla normativa del settore sull'utilizzo di ammoniaca e altre sostanze chimiche. Tuttavia, la soluzione era altamente manuale e le pratiche, le richieste di assistenza e la formazione stavano diventando molto dispendiose in termini di tempo.

Per supportare le sue iniziative di trasformazione digitale, Stellar cercava una soluzione IoT che potesse essere implementata velocemente con il minimo impatto sul business. Altri criteri per la scelta sono stati un'interfaccia utente (UI) e un'esperienza utente (UX) eccellenti per la progettazione delle applicazioni, una navigazione personalizzata per gli audit, moduli di formazione su richiesta e una connettività basata sul trascinamento della selezione per l'ERP e altri software esterni.

Per portare il suo portfolio a un livello superiore, Stellar ha selezionato quattro soluzioni PTC: ThingWorx, Vuforia, KEPServerEX® e PTC Cloud.

Di fronte alla continua evoluzione dei settori della costruzione e della refrigerazione industriale, è essenziale avere il giusto partner tecnologico per garantire che i sistemi soddisfino le richieste dei clienti. Con il moltiplicarsi dei requisiti normativi e l'invecchiamento di una forza lavoro che detiene una conoscenza inutilizzata del funzionamento dei sistemi, ora più che mai l'adozione di tecnologie come il cloud, l'IoT e l'AR è fondamentale.

Luke Facemyer, Divisional Vice President of Refrigeration, Stellar

I risultati

La prima soluzione è stata quella per la gestione digitale della sicurezza dei processi (PSM). Sono stati impiegati meno di tre mesi per sviluppare la soluzione PSM sostitutiva, che è ora in fase di distribuzione nella base clienti di Stellar. I primi feedback sono stati estremamente positivi. La nuova soluzione consente ai clienti di gestire più facilmente la documentazione relativa alla conformità e di avere maggiore tranquillità in caso di audit. Con una pratica implementazione cloud, è inoltre possibile aggiornare facilmente la soluzione man mano che evolvono le normative.

Poco dopo, è stato introdotto il primo progetto pilota MAP (Maintenance Advisor and Predictor). Il nuovo sistema offre ai clienti visibilità, efficienza e risparmio sui costi attraverso un dashboard sull'integrità del sistema. Al centro della soluzione MAP si trova un motore di analisi, basato su ThingWorx Analytics e creato a partire da grandi set di dati specifici per l'installazione di ogni cliente.

Tecnologia sottostante: in che modo Stellar MAP risolve i problemi di manutenzione

Problema relativo alla manutenzione tradizionale

Soluzione Stellar

Si verifica un guasto alle apparecchiature, la refrigerazione e la produzione si interrompono, la merce potrebbe rovinarsi Il motore di analisi rileva le anomalie ed esegue la diagnosi dei problemi futuri prima che si verifichino
In caso di guasto delle apparecchiature, la produzione deve adattarsi alla manutenzione
A. Devono essere spedite parti con urgenza ed effettuate costose riparazioni ai macchinari
B. Le riparazioni della apparecchiature potrebbero subire ritardi a causa di parti con lunghi tempi di consegna
Il rilevamento dei problemi consente di avere tempo per la risoluzione prima che un problema futuro si verifichi
La diagnosi fornisce informazioni sulla causa principale del problema futuro prima che si verifichi
Piccoli problemi non rilevati hanno grandi e costose conseguenze Il motore rileva le anomalie ed esegue la diagnosi del problema prima che si verifichi
È richiesto lavoro straordinario da parte dei tecnici o per la manutenzione La previsione dei problemi a partire dalle anomalie viene fornita prima che un problema si verifichi
Le parti vengono sostituite in modo preventivo molto prima della fine del loro ciclo di vita utile Grazie al rilevamento e alla diagnosi dei problemi, le parti vengono sostituite solo al termine del loro ciclo di vita utile
L'impatto delle modifiche del sistema in termini di utilizzo energetico non è visibile ed è difficile da quantificare Il dashboard del sistema mostra le condizioni del sistema in tempo reale e i dati cronologici
Il personale impiega la maggior parte del tempo nella raccolta delle informazioni di sistema e nella relativa creazione di report I dati vengono raccolti e registrati automaticamente
Per trasmettere e non perdere l'esperienza e la conoscenza del personale nella risoluzione dei problemi è necessaria un'importante formazione La diagnosi dei problemi viene eseguita dal motore di analisi

- Per gentile concessione di Stellar