La realtà aumentata per colmare il deficit di competenze industriali

Scoprite come le aziende leader nella produzione e nel Service stiano utilizzando le soluzioni di realtà aumentata per colmare il deficit di competenze, aumentare la produttività dei lavoratori e trasformare le operazioni.



Una profonda crisi di competenze incombe sulle aziende della produzione e del Service, ma la realtà aumentata può essere di grande aiuto.

I lavoratori vanno in pensione, le operazioni e i clienti hanno una presenza globale, i prodotti mostrano un potenziale di personalizzazione praticamente illimitato. È in questo contesto che i produttori e i fornitori di assistenza sul campo stanno facendo i conti con una carenza di manodopera qualificata. La situazione viene ulteriormente peggiorata dai metodi di formazione e aggiornamento del personale tradizionali, che risultano ormai superati.

Per risolvere queste sfide sempre più pressanti, i produttori stanno adottando soluzioni di realtà aumentata applicata all'industria. Grazie alla possibilità di sovrapporre informazioni in tempo reale ad asset e ambienti fisici, la realtà aumentata si sta rivelando l'opzione migliore per rafforzare le competenze del personale.

Scaricate una copia gratuita dell'e-book "La realtà aumentata per colmare il deficit di competenze industriali" e scoprite:

  • Quattro motivi per cui la carenza di competenze non è solo un problema legato ai pensionamenti.
  • Tre strategie principali per trattenere le risorse qualificate.
  • Cinque modi in cui la realtà aumentata rivoluziona realmente l'industria.
  • Due esempi di clienti che hanno ottenuto un successo rapido e ripetibile con la realtà aumentata.

La realtà aumentata per colmare il deficit di competenze industriali