Intelligenza artificiale e realtà aumentata

Sfruttate l'intelligenza artificiale e la realtà aumentata per consentire alla forza lavoro di essere più efficiente con informazioni e indicazioni migliori.

In che modo l'AI e la realtà aumentata interagiscono tra loro?

null

L'AI è la capacità di una macchina di eseguire attività e funzioni cognitive simili a quelle umane. Negli ambienti industriali, la capacità dell'intelligenza artificiale di raccogliere dati strategici dalla prima linea da contestualizzare e utilizzare per l'automazione delle attività è un fattore rivoluzionario per migliorare l'efficienza e semplificare i processi di lavoro. Tuttavia, le informazioni ottenute tramite l'intelligenza artificiale non sono sempre facili da visualizzare. È qui che entra in gioco l'AR, che fornisce un'interfaccia utente intuitiva e potenzialmente a mani libere per accedere a queste informazioni, gestirle e agire di conseguenza in modo più efficace.

Scoprite l'AI

Quali sono i vantaggi della combinazione delle tecnologie AI e AR?

L'intelligenza artificiale e la realtà aumentata forniscono un valore unico all'organizzazione manifatturiera. Se combinate, queste tecnologie possono sbloccare efficienze, migliorare l'esperienza degli operatori in prima linea e altro ancora. I produttori leader che sfruttano l'AR ottimizzata con l'AI ottengono i seguenti vantaggi strategici:

<p>L'intelligenza artificiale e la realtà aumentata forniscono un valore unico all'organizzazione manifatturiera. Se combinate, queste tecnologie possono sbloccare efficienze, migliorare l'esperienza degli operatori in prima linea e altro ancora. I produttori leader che sfruttano l'AR ottimizzata con l'AI ottengono i seguenti vantaggi strategici: </p>

Incremento della produttività

Le soluzioni di realtà aumentata ottimizzate con l'AI aumentano la produttività attraverso esperienze immersive abbinate a informazioni approfondite basate sull'AI che accelerano la comprensione degli utenti, riducono l'onere per gli SME di assistere i nuovi assunti e consentono anche altre efficienze come la creazione di report automatizzata.

Riduzione degli errori

È noto che lavorare con ingombranti istruzioni cartacee causa affaticamento e aumenta la possibilità di errore da parte degli operatori in prima linea. Le esperienze AR ottimizzate con l'AI offrono un "paio di occhi in più" per ridurre gli errori, anche quando gli utenti si stancano alla fine di un turno.

Maggiore sicurezza

La realtà aumentata ottimizzata con l'AI abilita avvisi in tempo reale che aiutano gli utenti a evitare incidenti. Le esperienze di formazione e le istruzioni di lavoro immersive sono anche più coinvolgenti delle alternative cartacee, aumentando la consapevolezza dei dipendenti e migliorando la sicurezza sul lavoro.

Ottimizzazione dell'esperienza utente

Con manuali cartacei e istruzioni 2D, gli operatori in prima linea non avevano un contesto visivo che li aiutasse a orientarsi su apparecchiature complesse. La realtà aumentata ottimizzata con l'AI offre immagini immersive e avvisi in tempo reale, creando un'esperienza di lavoro più efficiente e coinvolgente.

Miglioramento della formazione

Le esperienze di formazione AR ottimizzate con l'AI accelerano il processo di formazione e lo rendono più efficace. Gli studenti imparano più velocemente e sfruttano l'AR per ottenere informazioni specifiche, piuttosto che rivolgersi agli SME per ricevere aiuto in attività complicate.

Maggiore sostenibilità

Utilizzando istruzioni di lavoro in realtà aumentata ottimizzate con l'AI, gli operatori in prima linea hanno un ulteriore livello di garanzia che il lavoro che stanno svolgendo sia eseguito correttamente. In questo modo si evitano errori, rilavorazioni e costosi scarti, promuovendo la sostenibilità nell'organizzazione.

Combinazione di applicazioni AI e AR

Dove utilizzare l'AR ottimizzata con l'AI per ottenere il massimo valore in tutta l'organizzazione

L'AI migliora le esperienze AR con segnali che guidano l'utente durante attività importanti con precisione ed efficienza. I casi di utilizzo più comuni per l'AR ottimizzata con l'AI sono situazioni in cui l'operatore ottiene vantaggi da indicazioni aggiuntive e feedback automatico per evitare errori critici. Le seguenti applicazioni di AI e AR traggono vantaggio dalla preziosa combinazione di tecnologia visiva e AI:

Verifica visiva

Oggi, gli operatori in prima linea eseguono verifiche a occhio nudo, il che può comportare affaticamento e aumentare la possibilità di errore umano. L'AI e l'AR ottimizzano le verifiche visive nello stabilimento identificando tutti i difetti e guidando gli operatori in prima linea nella loro risoluzione, prima che le apparecchiature lascino la struttura e raggiungano il cliente. Verifica visiva in realtà aumentata

Istruzioni di lavoro in realtà aumentata

L'AI migliora le istruzioni di lavoro in realtà aumentata con indicazioni dettagliate che assicurano il corretto completamento di ogni fase dell'attività da parte degli operatori in prima linea, che si tratti di una verifica, di una riparazione o della manutenzione ordinaria delle apparecchiature. Sfruttare l'AI con la realtà aumentata crea l'esperienza di un "mentore digitale" per supportare gli utenti con tutte le informazioni di cui hanno bisogno, senza distogliere gli SME dal loro lavoro. Istruzioni AR

Verifiche dell'assistenza sul campo

Migliorare la percentuale di risoluzione al primo intervento è fondamentale per un'organizzazione di assistenza sul campo di successo. Per evitare la necessità di un ulteriore intervento, la realtà aumentata ottimizzata con l'AI può rivedere il lavoro di assistenza finale e confermare tramite guide visive che tutto sia stato completato correttamente. Questi risultati possono essere documentati automaticamente e utilizzati per offrire al cliente una garanzia di qualità del lavoro completato. Verifiche sul campo

Il futuro dell'IA e dell'AR

Tecnologie come l'intelligenza artificiale e la realtà aumentata dovrebbero essere utilizzate per supportare i lavoratori industriali, non per sostituirli. I futuri progressi nel campo del machine learning, della visione artificiale e del deep learning offrono un valore incommensurabile ai dipendenti che si trovano ad affrontare un panorama produttivo in rapida evoluzione. Dovranno sfruttare le informazioni in tempo reale fornite dall'AI e le indicazioni visive offerte dall'AR per migliorare il modo in cui assemblano, verificano e mantengono i prodotti.

Verifica ottimizzata con l'AI

Introduzione all'intelligenza artificiale nella realtà aumentata

Scoprite come Vuforia Expert Capture può migliorare le istruzioni di lavoro grazie alle indicazioni dell'AI in tempo reale.

Domande frequenti su intelligenza artificiale e realtà aumentata

Qual è la differenza tra intelligenza artificiale e realtà aumentata?

L'intelligenza artificiale è la capacità di una macchina di eseguire attività e funzioni cognitive che associamo al pensiero umano. Può elaborare informazioni sul mondo per fornire approfondimenti, gestire sistemi o persino controllare macchine. La realtà aumentata sovrappone contenuti digitali al mondo fisico che possono essere visualizzati tramite visori o dispositivi mobili. Può essere utilizzata per visualizzare istruzioni di lavoro 3D e componenti interni basati su modelli CAD e anche per visualizzare dati IoT in tempo reale.

Ma la realtà aumentata non è separata dall'intelligenza artificiale: necessita di AI per poter funzionare.

La capacità della realtà aumentata di posizionare con precisione un oggetto digitale sul pavimento o sul tavolo è alimentata dalla visione artificiale. In questo caso, la visione artificiale aiuta a comprendere l'ambiente fisico in modo visivo, mentre l'AR è la sovrapposizione di informazioni digitali all'ambiente reale. L'AI ha diversi rami che possono essere utilizzati con o senza realtà aumentata, ma molti dei suoi vantaggi possono essere sfruttati insieme alla realtà aumentata.

Come dovremmo affrontare i problemi di privacy relativi all'AI e all'AR?

L'intelligenza artificiale e la realtà aumentata sono strumenti potenti sul posto di lavoro. Tuttavia, per essere tali, devono avere accesso ai dati critici e alla proprietà intellettuale di un'organizzazione. Questa è giustamente una preoccupazione per qualsiasi azienda che prenda in considerazione queste tecnologie. La scelta di un fornitore di software che offra soluzioni cloud sicure e locali è fondamentale. Assicuratevi che la soluzione scelta abbia:

  • Conformità SSAE 16 SOC2
  • Crittografia dei contenuti, autenticazione sicura e autorizzazioni utente
  • Scansione delle vulnerabilità dell'ambiente e test di penetrazione
  • Protezione DDoS per il monitoraggio e la correzione in tempo reale
  • Solidi backup e ripristino di emergenza