Perché l'industria dovrebbe interessarsi alla progettazione sostenibile?

Scritto da: Carlos Melgarejo
  • 12/1/2022
  • Tempo di lettura : 2:30 min
sustainable-engineering-900x450

Secondo la pubblicazione Sustainable Production and Consumption, le decisioni prese durante il processo di sviluppo del prodotto sono cruciali. L'80% dell'impatto ambientale di un prodotto viene determinato in questa fase. Elementi come la selezione delle materie prime e dei fornitori, la scelta dei processi produttivi, l'efficienza operativa o la progettazione del prodotto per il riutilizzo o il riciclaggio sono stabiliti - o addirittura fissati - prima dell'inizio della produzione. In breve, la progettazione sostenibile è il punto di partenza essenziale per qualsiasi iniziativa di sviluppo sostenibile.

I metodi di progettazione e fabbricazione dei prodotti attualmente utilizzati dall'industria generano spesso un elevato consumo di energia e di risorse naturali, con conseguenti impatti ambientali significativi. La progettazione sostenibile mira a ridurre questi impatti, preservando o addirittura migliorando la qualità dei prodotti.

Che cos'è la progettazione sostenibile?

La progettazione sostenibile è la progettazione di prodotti e processi ottimizzando il consumo di materie prime ed energia per ridurre al minimo l'impatto ambientale. Questa pratica porta ad altri benefici indiretti, come la riduzione dei costi e il miglioramento dei risultati finanziari. Oggi i produttori possono ridurre il volume dei rifiuti massimizzando il valore generato. Per soddisfare le aspettative di consumatori e investitori sempre più sostenibili, un numero crescente di aziende sta incorporando iniziative di progettazione sostenibile nelle proprie strategie di sviluppo dei prodotti.

Helen Meese, ingegnere meccanico, afferma: "La progettazione sostenibile non è più solo riduzione, riciclo, riutilizzo o riuso. Si tratta di aggiungere valore, di progettare prodotti che abbiano un impatto positivo sulla società e che contribuiscano a risolvere i problemi ambientali in modo sostenibile per le imprese. Gli ingegneri devono pensare in modo diverso per trovare soluzioni innovative.

Perché adottare la progettazione sostenibile?

Facendo eco alle parole di Helen Meese, gli ingegneri devono impegnarsi costantemente per garantire la sicurezza, la salute e il benessere degli utenti, migliorando al contempo l'efficienza e riducendo l'uso di materie prime e il consumo di energia. La progettazione sostenibile è uno sforzo collettivo, ma è un obiettivo prioritario per gli ingegneri. Infatti, gli ingegneri svolgono un ruolo significativo nella scelta dei materiali e dei componenti, dei processi di produzione, del tipo di utilizzo o del grado di riciclo del prodotto. Integrando caratteristiche di progettazione sostenibile nel loro processo creativo, possono contribuire a ridurre l'impatto ambientale della loro azienda e dei loro prodotti.

Perché i produttori dovrebbero essere interessati alla progettazione sostenibile? L'ecodesign è una fonte di benefici a volte insospettabili, che permettono in particolare di:

  • Ridurre le emissioni globali di CO2;
  • Ottimizzare il consumo di energia e di materie prime, con conseguente aumento dell'efficienza operativa e riduzione dei costi;
  • Incoraggiare il riciclo e il riutilizzo, promuovendo così un circolo virtuoso.
  • Mobilitare e coinvolgere i dipendenti attorno a un forte valore comune e migliorare la soddisfazione dei clienti;
  • Mantenere un vantaggio competitivo, migliorare l'immagine del marchio e creare fiducia nei consumatori;
  • Rimanere competitivi in mercati soggetti a severe normative ambientali, sanitarie e di sicurezza.

Quali sono le leve prioritarie per la progettazione sostenibile?

Lo sviluppo sostenibile è uno sforzo collettivo. Tuttavia, gli ingegneri sono responsabili della progettazione del prodotto e possono influenzarne la composizione, la costruzione, il funzionamento e lo smaltimento o il riciclaggio. Come ingegneri, potete adottare pratiche più sostenibili che possono ridurre l'impatto ambientale della vostra organizzazione.

Ecco alcuni principi di ingegneria sostenibile che possono aiutarvi nella vostra strategia verde:

Ottimizzazione delle risorse

Quando si progetta un prodotto, gli ingegneri devono assicurarsi che le risorse non rinnovabili siano utilizzate correttamente e con la massima parsimonia possibile durante la fase di produzione, al fine di rallentare l'esaurimento delle risorse naturali e ridurre la quantità di rifiuti.

Eliminare gli sprechi eccessivi

È ora possibile progettare, visualizzare, sviluppare e testare i prodotti in un ambiente digitale anziché fisico, evitando così scarti e rifiuti.

L'ingegneria verde può quindi sfruttare i vantaggi offerti dalla continuità digitale e dal PLM.

Considerare alternative alle materie prime

Quando si acquistano i componenti, è importante scegliere fornitori che offrano opzioni sostenibili, come materie prime riciclate o riutilizzate.

Progettazione sostenibile e PLM

L'adozione di una strategia di progettazione sostenibile richiede una conoscenza approfondita dei prodotti durante il loro ciclo di vita e dei processi coinvolti. È qui che entra in gioco il PLM, la soluzione di gestione del ciclo di vita. Utilizzando un approccio PLM olistico e guidato dai dati, le aziende possono misurare, analizzare e migliorare l'impatto ambientale dei prodotti che progettano e dei metodi di produzione che utilizzano, nonché delle attività della catena di fornitura.

Il PLM consente di gestire tutti i dati di prodotto da un'unica fonte di riferimento. I produttori possono visualizzare e tracciare l'impronta di carbonio di un prodotto dall'inizio alla fine, aiutando gli ingegneri a valutare alternative migliori per l'approvvigionamento dei componenti e a ottimizzare le pratiche di produzione.

Inoltre, il software PLM contribuisce alla conformità con le normative che regolano l'uso di sostanze nocive per la salute e l'ambiente.

Gli ingegneri hanno ora gli strumenti necessari per sviluppare prodotti innovativi e al contempo lavorare per proteggere l'ambiente e la salute umana, oltre a preservare le risorse naturali, attraverso pratiche di progettazione sostenibile basate sulla continuità digitale basata sul PLM.

 

Il PLM pour la progettazione sostenibile

Utilizzate il digital thread per prendere decisioni di progettazione a sostegno delle vostre iniziative di sostenibilità.

Tags:
  • PLM
  • Sustainability

Informazioni sull'autore

Carlos Melgarejo Carlos is a Sr. Content Marketing Specialist for PTC’s PLM technology. He comes from a broadcast journalism background where he developed a love for writing and visual storytelling. He is also passionate about developing creative content and communications, having received a Master’s degree in Marketing. He enjoys the outdoors, the beach, exercising, riding his motorcycle and car restoration.