Il ROI dell’uso del Digital Twin nelle aziende industriali

Scritto da: Colin McMahon
3/22/2023

Tempo di lettura: 4 min.

Nella favola "I tre porcellini", ci vengono presentate tre case. In apparenza sono tutte uguali, giusto? Ogni casa è stata progettata per un porcellino e quel porcellino, almeno stando alla storia, sembra sempre molto soddisfatto della sua casa. Solo nel corso della storia ci rendiamo conto che, pur essendo esteriormente uguali, le case presentano differenze cruciali che, in questo scenario estremo, possono fare la differenza tra la vita e la morte.

Un aspetto su cui la storia non si sofferma è il costo, ma qualsiasi adulto può stimare che una casa in puro mattone probabilmente costa di più di una casa in legno o in paglia. E qualsiasi dirigente accorto probabilmente si chiederebbe: "Perché pagare di più per la casa in mattoni quando nessun fattore esterno ne indica la necessità immediata?".

Questo è il modo in cui molte organizzazioni valutano l’adozione dell’approccio attraverso il digital twin (gemello digitale) e, francamente, molti aspetti della trasformazione digitale (DX). Non c'è nessun lupo che cerca di distruggere attivamente tutto, quindi perché fare l'investimento? Siamo chiari: i digital twin non sono economici, ma basta solo il criterio economico per prendere una decisione se investire in un digital twin?

Che cos'è un Digital Twin?

Innanzitutto, le organizzazioni devono sapere cosa ottengono con un digital twin e cosa non ottengono.

PTC definisce un digital twin (gemello digitale) come una rappresentazione virtuale di un prodotto fisico, di un processo, di una persona o di un luogo (comunemente chiamato gemello spaziale) che può rispecchiare e misurare la sua controparte fisica. L'aspetto "specchio e misura" è di fondamentale importanza, in quanto separa un gemello digitale da una simulazione, che rispecchia la realtà fisica solo in un momento esatto. I gemelli digitali sono uno scambio costante di dati tra il reale e il virtuale, mentre le simulazioni prendono informazioni dal fisico solo una volta, senza mai avere un vero e proprio scambio di informazioni.

digital-twin-vs-simulation

Sebbene molti gemelli digitali utilizzino una rappresentazione visiva 3D di qualche tipo, questa non è condizione essenziale, molte organizzazioni per esempio scelgono di visualizzarli attraverso un modello 2D o 3D, sui display dei PC o attraverso la realtà aumentata (AR), ma non è obbligatorio farlo.

I costi di investimento iniziali del Digital Twin

L'implementazione di un digital twin non è semplice come l'acquisto e l'installazione di un software. In parte perché, sebbene i gemelli digitali siano prodotti, è anche utile vederli come ecosistemi, poiché ogni gemello richiede componenti fisici e virtuali che lavorano insieme. I gemelli digitali hanno bisogno di informazioni per funzionare, quindi, se non sono in grado di leggere ed estrarre correttamente ciò di cui hanno bisogno, non possono fornire alcun ROI significativo.

L'approvvigionamento dei dati, o la mancanza di standardizzazione dei dati, è in realtà un problema per molte organizzazioni quando si tratta di digital twin. Prima di costruire una torre, servono fondamenta solide e le informazioni sono le fondamenta di molte iniziative DX, digital twin compreso. Quindi, prima di intraprendere un nuovo progetto le aziende dovrebbero chiederesi: "Quanto sono accessibili i miei dati?". Se è necessario l'intervento di un dipendente specializzato solo per distinguere le informazioni valide da quelle duplicate con una certa regolarità, questo è un segnale di allarme per il lavoro che deve essere fatto.

L'investimento in un'infrastruttura di dati accessibile fa parte dei costi iniziali dell'implementazione del Digital Twin e non dovrebbe mai essere trascurato. Anche una sola barriera può ridurre notevolmente il potenziale ROI, e quando si spendono già milioni di euro, non ci si può permettere di lasciare soldi sul tavolo.

L'impatto commerciale grazie all’uso dei Digital Twin

Di nuovo, però, dov'è il lupo, giusto? Perché pagare per una casa di mattoni quando in passato si è operato in una casa di paglia? Sarebbe facile dire che i digital twin hanno risolto un problema, ma sarebbe una bugia. Pensiamo alla casa di mattoni: certo, può tenere lontano il lupo, ma non è la sua unica funzione. La realtà è che, se implementati con successo, i digital twin offrono una miriade di vantaggi positivi.

Molti citano la manutenzione predittiva come un miglioramento chiave che è realmente possibile solo con il digital twin. La capacità di riparare le apparecchiature prima che si rompano è fondamentale per massimizzare i ricavi e la produttività. I gemelli digitali forniscono questa visione garantendo un livello di trasparenza e visibilità senza precedenti sul funzionamento dell'hardware.

Ma non è che l'installazione del gemello digitale crei un pulsante con la scritta "manutenzione predittiva". Il problema va oltre e va al cuore del motivo per cui i digital twin offrono molteplici vantaggi. I digital twin eliminano l'incertezza nelle operazioni.

Questo ha un impatto sulla manutenzione e sulla gestione del ciclo di vita dell'assistenza, ma favorisce anche la formazione e l'inserimento in azienda. Fornisce inoltre nuove informazioni sulla gestione del ciclo di vita del prodotto e sulla gestione delle operazioni in generale. Può determinare una migliore allocazione delle risorse (persone e macchine) e ridurre gli sprechi accidentalmente creati da un lavoro imperfetto. I digital twin, in breve, forniscono un miglioramento di base che eleva la qualità del lavoro che circonda il digital twin a ogni livello. Questo è il loro potere ed è il motivo per cui PTC (e molti altri) si impegnano alla divulgazione per il loro utilizzo.

Come già detto, i digital twin non sono economici, ma possono dare un grande impulso al business:

  • aiutano a risolvere direttamente problemi chiave come la manutenzione e la riduzione dei tempi di inattività
  • producono una miriade di risparmi sui costi che consentono di recuperare l'investimento iniziale, e non solo

Come capire se e come i Digital Twin possono aiutare la vostra azienda?

I digital twin sono componenti chiave di iniziative di ampio respiro che producono risultati in numerose fasi, quindi è logico che la maggior parte delle aziende industriali (e delle grandi organizzazioni in generale) trarrà beneficio dalla loro implementazione.

I digital twin forniscono visibilità, e la visibilità è fondamentale per realizzare il miglior prodotto possibile. Può dire quando l'hardware si romperà, quando uno stabilimento è sottoutilizzato o sovraccarico di lavoro e come creare una catena di flussi di lavoro efficace che porti allo sviluppo del prodotto.

Se vi siete chiesti:

  • quale sia l'aspetto delle prestazioni dell'hardware, a breve o a lungo termine
  • se il vostro processo è fonte di sprechi o potrebbe essere migliorato
  • se avete pensato che il layout della vostra fabbrica potrebbe essere ottimizzato
  • se avete desiderato che i vostri tecnici e i vostri addetti all'assistenza avessero accesso a informazioni migliori per prendere decisioni

Allora i digital twin vi saranno utili.

La casa di mattoni è più forte della casa di paglia, così recita la storia. Forse non c'è un lupo che ulula alla vostra porta, ma questa non è una scusa per non cercare modi per migliorare. La storia dimostrerà, e lo sta già dimostrando, che le organizzazioni che utilizzano correttamente i digital twin sono più forti di quelle che devono utilizzare congetture e serie di dati frammentati quando cercano di prendere decisioni e miglioramenti fondamentali.

Per ulteriori informazioni sullo stato attuale dello sviluppo della tecnologia per definire i Digital Twin consultate il nostro ultimo white paper, State of Digital Twin 2022.

Anche il video qui sotto racconta la tecnologia digital twin:

Lo stato del Digital Twin 2022

Leggete come le aziende industriali utilizzano il Digital Twin nei settori della progettazione, della produzione e dell'assistenza Scopri di più
Tags: Gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) CAD Windchill Digital twin Trasformazione digitale

Informazioni sull'autore

Colin McMahon

Colin McMahon is a senior market research analyst working with PTC’s Corporate Marketing team, helping to provide actionable insights, challenging perspectives, and thought leadership on trends, technologies, and markets. Colin has been working professionally as a research analyst for many years, and he enjoys examining and evaluating just how large the overall impact of digital transformation technologies will be. He has a passion for augmented reality and virtual reality initiatives and believes that understanding the connected ecosystem of people and technology is key to a company fully realizing its potential in the 21st century.