• plm
  • Gestione dei diritti digitali aziendali

Gestione dei diritti digitali aziendali (EDRM) e protezione della proprietà intellettuale.

Collaborate in modo sicuro lungo tutta la catena del valore, gestendo la protezione della proprietà intellettuale tramite regole di controllo di accesso, monitoraggio della sicurezza e meccanismi di autenticazione.

Che cos'è la gestione dei diritti digitali aziendali (EDRM)?

icon list background

La gestione dei diritti digitali aziendali (EDRM) consente ai produttori di collaborare in modo sicuro lungo tutto l'ecosistema del valore, gestendo la protezione della proprietà intellettuale tramite regole di controllo di accesso, monitoraggio della sicurezza e meccanismi di autenticazione. Grazie a una sicurezza più avanzata, l'EDRM non solo mitiga i rischi e i problemi di mancata conformità, ma permette anche ai team di sviluppare e introdurre sul mercato nuovi prodotti più rapidamente.

freccia in su
Time-to-market

-  Comunicazione e condivisione più veloci dei nuovi progetti.

freccia in su
Mancata conformità

-  Riduzione dei rischi di mancata conformità e dei costi associati.

freccia in su
Mitigazione dei rischi

-  Prevenzione di perdita e furto di dati

freccia in su
Monetizzazione della PI

-  Automazione della tracciabilità digitale dei nuovi progetti.

Come viene implementata la gestione dei diritti digitali aziendali?

L'EDRM consente una collaborazione protetta e, al contempo, fornisce ai produttori i mezzi per impostare regole d'accesso, utilizzare etichette di sicurezza e configurare meccanismi di monitoraggio, verifica e autenticazione come il Single Sign-On (SSO). I produttori possono limitare la disponibilità e l'accessibilità di determinate categorie di informazioni per i fornitori e gli appaltatori, proteggendo e impedendo l'accesso a dati proprietari o non essenziali allo scopo. Questo approccio permette di instaurare una proficua collaborazione in tutta la catena del valore senza mettere a rischio la proprietà intellettuale.

Implementazione dell'EDRM

Perché la gestione dei diritti digitali aziendali è così importante per una sicurezza incentrata sui dati?

Implementazione dell'EDRM

Automatizzando la gestione dei diritti digitali aziendali (EDRM) basata su un'unica fonte autorevole di dati, i produttori possono gestire, coordinare e condividere in sicurezza le informazioni tra il sistema PLM e altri sistemi aziendali strategici come MES/MOM, SCM, CRM ed ERP, sia internamente che con partner esterni. La creazione dei controlli e delle regole più adeguati per ciascun progetto può offrire questi vantaggi:

  • I fornitori e gli appaltatori possono collaborare a nuovi progetti e beneficiare di comunicazioni generate automaticamente che incorporano un insieme predefinito di regole e controlli.
  • Il rischio della perdita di dati e dei problemi relativi alla mancata conformità è ridotto.
  • Le fonti di ricavi e la proprietà intellettuale strategica saranno protetti nei confronti della concorrenza, mentre la crescita aziendale e l'innovazione sono accelerate.

Funzionalità PLM per la gestione dei diritti digitali aziendali

Assicurate una collaborazione ottimale e ininterrotta lungo tutta la catena del valore, proteggendo allo stesso tempo la preziosa proprietà intellettuale.

  • Automazione dei dati di fornitori e appaltatori: un singolo sistema automatizza e gestisce i dati storici e di riferimento delle parti, incluse azioni sulla qualità e sulla scarsa qualità, quindi invia notifiche per parti, rilascio di specifiche e fine del ciclo di vita.

  • Sicurezza multilivello: utilizzo di diversi livelli di sicurezza (lettura, scrittura, eliminazione, metadati e altri) applicabili a oggetti specifici.

  • Rigorosi controlli di sicurezza: utilizzo di controlli integrati in tutto il ciclo di vita dello sviluppo software (SDLC) con un modello OWASP OpenSAMM che sfrutta le best practice e gli strumenti di scansione automatizzata.

  • Liste di controllo di accesso (ACL): mapping e indicazione delle regole di controllo di accesso tra un tipo di oggetto, uno stato del ciclo di vita, i partecipanti e i relativi permessi associati.

  • Etichette di sicurezza: determinano se un utente o un'organizzazione sono autorizzati ad accedere a un oggetto nel sistema. Consentono inoltre di identificare informazioni legali, stabilire criteri di controllo o proteggere informazioni proprietarie.

  • Contratti attivi: questa funzionalità permette di autorizzare un insieme di utenti, dei gruppi o delle organizzazioni ad accedere a oggetti cui l'accesso è normalmente precluso per mezzo di etichette di sicurezza e per un periodo di tempo determinato, limitando la durata d'accesso agli oggetti specificati.

  • Monitoraggio degli eventi di verifica della sicurezza: questa funzionalità permette di ricevere log di verifica che indicano tentativi non autorizzati di accesso a informazioni proprietarie.

  • Creazione di report di problemi: questa funzionalità permette di ricevere comunicazioni automatiche di risposta in merito ai rischi associati a incidenti che possono interessare gli assiemi, gli elementi e le parti, internamente o a livello di fornitori.

  • Gestione MCAD/ECAD: limitate la visibilità a progetti specifici prima della condivisione con appaltatori o partner di progettazione. Utilizzate strumenti pronti all'uso per ottimizzare i dati di visualizzazione 3D, rimuovendo le informazioni analitiche.

Soluzioni PLM per la gestione dei diritti digitali aziendali

Windchill in azione

Scoprite di più su Windchill

La soluzione di PLM aziendale Windchill di PTC offre la base e la continuità delle informazioni sui prodotti nell'intero digital thread. Disponibile sia nel cloud che in locale, Windchill consente ai team, interni o esterni all'azienda, di lavorare in tutta sicurezza grazie ai meccanismi di protezione della proprietà intellettuale e della piattaforma.

Scoprite Windchill

ThingWorx Navigate in azione

Scoprite di più su ThingWorx Navigate

Consentite alle parti interessate di tutta l'azienda e la catena del valore di collaborare in sicurezza sfruttando i dati strategici all'interno dei vostri sistemi. Con le sue app basate su ruolo e task, ThingWorx Navigate facilita la visualizzazione, la raccolta e la personalizzazione delle informazioni.

Esplorate ThingWorx Navigate

Risorse aggiuntive

01

La storia di Bose

Guardate come Bose ha ottenuto una qualità a loop chiuso e una diversificazione dei prodotti a livello di tutta la sua supply chain globale e della sua rete internazionale di produttori a contratto.

Riducete il magazzino di produzione WIP
02

La Marina militare degli Stati Uniti utilizza il PLM Cloud

Leggete come il PLM Cloud agisca come forza motrice di una collaborazione sicura nella Marina militare degli Stati Uniti, con la protezione della proprietà intellettuale integrata in ogni fase del ciclo di vita del prodotto.

cardvertical1
03

Trasformazione digitale incentrata sulle distinte base

Scoprite perché la collaborazione e la protezione della proprietà intellettuale sono tra i dieci componenti strategici per definire un approccio alla trasformazione digitale incentrato sulle distinte base.

horizontalcard

Parlate con un esperto

Offrite alle parti interessate all'interno della vostra azienda la possibilità di accedere ai dati di prodotto in modo semplice e rapido. Windchill, la soluzione di gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) di PTC, contribuisce a eliminare i silos organizzativi producendo i risultati indicati di seguito.

  • Riduzione del time-to-market
  • Riduzione dei costi
  • Miglioramento della qualità dei prodotti
  • Aumento del tempo da dedicare all'innovazione

Windchill offre alle organizzazioni la scalabilità e le prestazioni necessarie per gestire grandi insiemi di dati, con modelli di sottoscrizione che consentono di pagare solo per le funzionalità necessarie. Inoltre, la semplicità di integrazione con la piattaforma IoT ThingWorx permette di utilizzare i dati generati da prodotti intelligenti e connessi presenti sul campo per creare un digital twin.

Desiderate conoscere tutti i vantaggi offerti da Windchill? Inviate questo modulo per essere ricontattati.



Attendete che l'invio della richiesta sia completato.