Precedente 1 2 3 4 5 6 7 . . . Ultimo

Introduzione alle soluzioni di realtà aumentata industriale

Guida pratica per la pianificazione, l'esecuzione e il completamento di progetti di realtà aumentata

La realtà aumentata (AR) aiuta le imprese industriali a migliorare le competenze dei dipendenti sostituendo i tradizionali materiali di formazione e consulenza con esperienze più immersive ed efficaci. Le organizzazioni di tutto il mondo, in particolare quelle con operazioni presenti in più aree geografiche, stanno diventano più intelligenti, rapide e flessibili grazie all'impiego della realtà aumentata.
IDC prevede che, nel 2019, le aziende spenderanno 19,2 miliardi di dollari per hardware, software e servizi relativi alla realtà aumentata1.
L'implementazione di una soluzione di realtà aumentata richiede un'accurata pianificazione, che consenta di identificare la tecnologia più adatta alle proprie esigenze e le modalità con cui sarà integrata nei processi, nei flussi di lavoro e con i sistemi esistenti. Rispetto ad altre innovazioni tecnologiche operative, la realtà aumentata offre un time-to-value molto più rapido che, a seconda della soluzione, può essere ottenuto anche con competenze di programmazione ridotte. Ma, come per qualunque tecnologia industriale, la realtà aumentata deve essere implementata nel modo corretto per poter essere adottata con successo. A partire da proof of concept e progetti pilota funzionali fino a giungere a soluzioni scalabili pienamente implementate, questo white paper definisce le fasi critiche che guideranno i proprietari di soluzioni di realtà aumentata nell'utilizzo dell'AR industriale e che consentiranno loro di ottenere rapidamente un ROI.

Fase 1:

Identificare il caso aziendale

Le organizzazioni che hanno già implementato la realtà aumentata ottengono un ROI misurabile in vari ambiti della loro attività, tra cui la formazione, la fabbricazione, i servizi, le vendite e il marketing. Un numero sempre maggiore di dipendenti che vanno in pensione e materiale di formazione e documentazione di servizio inefficiente e costoso da gestire sono sfide comuni che ostacolano l'efficienza della forza lavoro. Grazie a funzionalità quali guida in remoto, dimostrazioni virtuali che offrono la visualizzazione del prodotto a dimensione reale e istruzioni procedurali passo a passo, la realtà aumentata può risolvere queste e molte altre sfide, se implementata nel modo corretto.

Per capire meglio qual è il valore più elevato che la realtà aumentata può offrire alla propria azienda, è necessario innanzitutto determinare quali sono i suoi principali punti deboli.
1. IDC. In che modo la realtà aumentata garantisce vantaggi nei servizi, nella formazione, nelle vendite, nel marketing e nella produzione