PTC annuncia la nuova release della piattaforma Vuforia Augmented Reality

Tra le funzionalità di Vuforia 7, Ground Plane Detection, Next-Generation Object Recognition e il supporto per Apple ARKit e Google ARCore

Agrate Brianza, 23 novembre, 2017 PTC (NASDAQ: PTC) ha annunciato l’imminente distribuzione di Vuforia® 7, l’ultima versione della pluri-premiata piattaforma per lo sviluppo di applicazioni di Realtà Aumentata. Le principali migliorie introdotte da Vuforia 7 riguardano la possibilità di abbinare contenuti digitali a più tipi di oggetti e ambienti e una nuova capacità di offrire esperienze di Realtà Aumentata avanzata su un’ampia gamma di dispositivi portatili.

Vuforia è la piattaforma più ampiamente usata al mondo per Realtà Aumentata. Con il supporto ai principali cellulari, tablet, visori e occhiali, Vuforia ha reso possibili più di 475 milioni di installazioni di app per Realtà Aumentata da Apple Store e Google Play. Vuforia Engine, il cuore della piattaforma, usa telecamere e sensori come un occhio digitale all’interno di una app. L’occhio ‘vede’ gli oggetti e le superfici nei quali può essere collocato il contenuto digitale e permette agli sviluppatori di creare le esperienze di AR (Augmented Reality) usando gli strumenti di sviluppo esistenti.

Vuforia 7 include Model Targets, una nuova feature che abilita esperienze di realtà aumentata con oggetti non riconoscibili usando la tecnologia di visione computerizzata esistente. Model Targets riconosce gli oggetti dalla forma, a differenza di quanto fanno i metodi esistenti, che si basano sui modelli visuali dettagliati che normalmente si trovano su carta stampata, imballaggio di prodotti e molti beni di consumo. Con Model Targets, il contenuto può essere abbinato a oggetti come automobili, elettrodomestici e macchinari industriali. Model Targets darà il via a una nuova categoria di contenuti AR, in grado di sostituire i tradizionali manuali utente e le istruzioni tecniche di servizio.

In risposta all’enorme domanda da parte degli sviluppatori, Vuforia 7 propone anche una nuova funzionalità per inserire i contenuti su superfici orizzontali. Vuforia Ground Plane consente di collocare i contenuti su pavimenti, o superfici piane, in ambienti chiusi o all’aperto. Vuforia Ground Plane estende le funzionalità di Vuforia Smart Terrain, annunciata per la prima volta nel 2013 ma limitata a dispositivi con telecamere a rilevamento di profondità. Vuforia Ground Plane supporterà un’ampia gamma dei dispositivi attuali e rappresenterà una soluzione ideale per gli sviluppatori per realizzare app di visualizzazione, dall'acquisto di arredamento per interni alla revisione di design e progetti.

Vuforia 7 include anche Vuforia Fusion, una nuova funzionalità progettata per fornire la migliore esperienza di AR possibile su un’ampia gamma di dispositivi. Vuforia Fusion risolve il problema della frammentazione delle tecnologie di Realtà Aumentata, incluse videocamere, sensori, chipset e framework software come ARKit e ARCore. Questa funzionalità rileva le capacità del dispositivo e le integra con le feature di Vuforia, consentendo agli sviluppatori di affidarsi a un’unica API, Vuforia, per un’esperienza AR ottimale. Vuforia Fusion porterà le funzionalità avanzate di Vuforia sia ai dispositivi ARCore e ARKit, sia a oltre 100 modelli di dispositivi Android e iOS.

“Abbiamo lavorato con Vuforia dal primo lancio di Tango e ora siamo felici di continuare la partnership con il lancio di ARCore”, ha dichiarato Nathan Martz, Product Manager di Google. “Vuforia render più facile agli sviluppatori la possibilità di sfruttare ARCore nelle funzionalità di Vuforia con le quali hanno già familiarità”.

“Per uno sviluppatore, non c’è momento migliore di questo per iniziare a conoscere la Realtà Aumentata. Non è mai stato più facile di adesso, con Vuforia integrata in Unity. E non c’è mai stata prima d’ora la possibilità di inserire contenuti in così tante applicazioni”, afferma Jay Wright, presidente di Vuforia in PTC.

“La realtà aumentata è come creare magia nel mondo reale, facendo vivere storie su superfici piane, nella stanza di un bambino o in una foresta”, ha dichiarato Tony Parisi, Global Head VR/AR di Unity Technologies. “Siamo felici che gli sviluppatori Unity siano stati capaci di creare da tempo una Realtà Aumentata rivoluzionaria con Vuforia, non vediamo l'ora di offrire Vuforia 7 nella futura versione di Unity. Crediamo che questo consentirà ai creativi di spingere ancora più in là i confini della Realtà Aumentata”.

Informazioni su Vuforia

Vuforia è la piattaforma software più utilizzata per applicazioni di realtà aumentata su dispositivi portatili e indossabili. Agli sviluppatori offre una soluzione di piattaforma trasversale per abbinare contenuti digitali a oggetti e ambienti fisici. Ai consumatori e alle imprese fornisce una soluzione di comunicazione per assistenza e collaborazione da remoto. Ai produttori di dispositivi fornisce componenti tecnologiche indispensabili che offrono esperienze ottimizzate sulle tecnologie hardware che si evolvono rapidamente. Lanciata nel 2011, Vuforia è supportata da un ecosistema globale di oltre 375.000 sviluppatori e partner. Vuforia ha reso possibili più di 45.000 applicazioni business e consumer su diversi dispositivi portatili e indossabili.

Informazioni su PTC (NASDAQ: PTC)

PTC dispone della tecnologia Internet of Things più robusta e avanzata al mondo. Nel 1986 abbiamo rivoluzionato il settore della progettazione 3D e nel 1988 siamo stati i primi a lanciare sul mercato il PLM basato su Internet. Oggi, le nostre piattaforme IoT e AR (Augmented Reality) e le nostre soluzioni collaudate leader di settore collegano il mondo fisico a quello digitale, reinventando il modo di creare, far funzionare e fornire assistenza ai prodotti. Con PTC, i produttori globali, i partner e gli sviluppatori che ruotano intorno a loro saranno in grado di sfruttare al meglio tutto il potenziale dell'IoT e potranno essere veramente pionieri dell'innovazione. In Italia, PTC supporta il Made in Italy da oltre 22 anni ed è partner di fiducia per più di 4.000 realtà che si affidano alla sua eccellenza tecnologica. L’e-book sul “Made in Italy con PTC” è disponibile a questo link.

Contatti stampa

PTC Italia
Francesca Frattini
039 65651
ffrattini@ptc.com
Weber Shandwick
Federica Mariani
02 57378268
fmariani@webershandwick.com