Application Lifecycle Management (ALM)

Unificate la gestione di requisiti, rischi e test con funzionalità di progettazione tecnica Agile per accelerare la distribuzione di software di alta qualità.

Che cos'è l'Application Lifecycle Management (ALM)?

L'application lifecycle mamagement (ALM), in italiano gestione del ciclo di vita delle applicazioni, è il processo strategico di gestione del ciclo di vita di un software o un prodotto, dall'idea iniziale alla progettazione, dallo sviluppo ai test e alla distribuzione, fino alla fine del ciclo di vita. L'ALM permette ai team di progettazione software di collaborare in modo efficiente ai progetti utilizzando comprovate procedure Agile e informazioni affidabili e aggiornate. È una strumento fondamentale per prodotti, team e aziende di successo.

Perché l'ALM è importante?

La gestione del ciclo di vita delle applicazioni consente ai team di gestire le complessità intrinseche del moderno sviluppo software. Oggi, il valore dei prodotti è sempre più convogliato attraverso il software. Ad esempio, un'automobile è mediamente costituita da microprocessori che eseguono oltre 100 milioni di righe di codice. L'ALM connette persone, processi e strumenti, consentendo di allineare i team attorno a obiettivi comuni, accelerare la distribuzione del software e conseguire più facilmente la conformità alle normative.

Vantaggi dell'application lifecycle mamagement

Maggiore visibilità

Fornite accesso trasparente globale ai dati di test, rischi e requisiti più recenti, per verificare che i team sviluppino il software idoneo in modo corretto.

Conformità migliorata

Controllate e monitorate l'uso di processi maturi per l'intero ciclo di vita. La tracciabilità end-to-end permette di conseguire più facilmente la conformità a normative, linee guida e standard di qualità strategici per la sicurezza.

Distribuzione più rapida

Accelerate la distribuzione di software con procedure Agile che semplificano la gestione di requisiti, rischi e test. Allineate i team di sviluppo e delle operazioni con processi comuni ripetibili.

Prodotti di qualità superiore

Fornite prodotti in tutta tranquillità. L'ALM integra la gestione della qualità nell'intero ciclo di vita dei prodotti per migliorarne i livelli di qualità, sicurezza e affidabilità.

Riduzione dei costi di sviluppo

Riducete il costo di software di qualità automatizzando i task delle persone e dei team, consentendo il riutilizzo, migliorando la concentrazione, tenendo sotto controllo le complessità e riducendo al minimo le rilavorazioni.

Aree chiave dell'ALM

Governance

Definite un framework di governance trasparente e ben documentato per lo sviluppo software. L'ALM consente alle organizzazioni di creare processi decisionali trasparenti e di migliorare la supervisione e la responsabilità di progetti e sistemi software.

Sviluppo di applicazioni

Esplorate le complessità intrinseche del moderno sviluppo software Agile. Gli ingegneri software di oggi sono decisamente più produttivi dei loro predecessori, anche di pochi anni fa. Questo notevole livello di efficienza viene conseguito nel contesto di complessità aggiuntive. Fornendo un'unica fonte di dati e tracciabilità end-to-end per lo sviluppo software, con gestione dei requisiti, dei test e dei progetti, l'ALM realizza lo sviluppo software moderno.

Manutenzione

Si stima che la manutenzione assorba il 40-70% dei costi del ciclo di vita del software. Una manutenzione costante del software è necessaria per correggere gli errori, mantenere parità competitiva e rispondere alle mutevoli esigenze dei clienti. La gestione del ciclo di vita delle applicazioni consente ai team di monitorare e gestire in modo efficiente le modifiche e i rilasci pianificati dei prodotti per l'intero ciclo di vita, permettendo alle organizzazioni di tener fede alla promessa sul loro prodotto anche molto tempo dopo la distribuzione iniziale.

Struttura dell'application lifecycle management

Le fasi dell'ALM variano a seconda dell'organizzazione, ma solitamente includono:

Definizione dei requisiti

Le parti interessate analizzano il problema e definiscono l'ambito generale della soluzione. I requisiti vengono perfezionati e dettagliati nel corso di varie iterazioni.

Progettazione

Architetti software e ingegneri progettisti definiscono in modo iterativo la struttura della soluzione, identificandone i componenti, il comportamento e le relazioni.

Sviluppo software

I team di progettazione software, che includono analisti, progettisti, sviluppatori, tester e leader, collaborano allo sviluppo di versioni successive del software.

Test e controllo qualità

Tutti sono responsabili della qualità. Sono previsti processi di controllo qualità e gestione dei rischi in ogni iterazione, attraverso una serie di test per verificare che il software distribuito soddisfi le esigenze originali.

Distribuzione

Questa fase riguarda i task di preparazione, installazione e operazionalizzazione delle distribuzioni di software.

Manutenzione

In seguito al rilascio, i team del supporto acquisiscono richieste di miglioramenti e difetti. Le nuove release offrono l'opportunità di correggere gli errori e apportare aggiornamenti software.

Funzionalità principali dell'ALM

L'eccellenza nell'application lifecycle management richiede padronanza in merito ai seguenti argomenti:

Gestione dei requisiti - Raccolta di analisi di mercato ed esigenze aziendali per indirizzare la progettazione software e allineare i membri del team attorno a una vision comune. Sviluppo software - Collaborazione e automazione per creare rapidamente software di qualità. Controllo qualità e test - Convalida e verifica dei risultati in ogni fase del ciclo di vita per migliorare la produzione e ridurre il costo della qualità. Gestione di progetti Agile - Adozione di best practice di progettazione software incentrate su flessibilità, collaborazione e miglioramento continuo.
DevOps - Creazione di processi efficienti e ripetibili per distribuire e utilizzare il software nel modo giusto. Pianificazione e monitoraggio di release software. Gestione dei rischi - Identificazione, analisi e mitigazione di minacce interne ed esterne puntando l'attenzione ai soggetti più importanti. Progettazione software - Collaborazione tra varie discipline per progettare software innovativo e di qualità. Collaborazione - Accesso trasparente e lineare alle informazioni più aggiornate sui progetti e attivazione di flussi di lavoro remoti e paralleli.
Conformità alle normative - Rispetto degli standard normativi per la governance di sviluppo software. Analisi - Approfondite la qualità del software, l'utilizzo e la velocità dei team per migliorare costantemente il processo di progettazione software e la prevedibilità. Gestione del codice sorgente - Integrazione con strumenti di modifica del codice per monitorare e gestire le modifiche e associare facilmente il codice sorgente a dati di test, rischi e requisiti.

Codebeamer

PTC Modeler

Software PLM Windchill

PTC RV&S

Codebeamer Codebeamer semplifica la progettazione di software e prodotti su vasta scala, unifica la gestione dei requisiti, dei rischi e dei test con Agile ed è basato sullo standard OSLC per l'integrazione del digital thread PTC. PTC Modeler PTC Modeler si integra con il digital thread di progettazione tecnica PTC, applicando ed estendendo lo standard OSLC per modelli di alta qualità che generano e sincronizzano automaticamente il codice sorgente. Software PLM Windchill Acquisite valore rapidamente grazie a funzionalità standardizzate e predefinite in un portfolio completo di applicazioni PDM di base e PLM avanzate. PTC RV&S PTC RV&S offre la gestione integrata della configurazione e delle modifiche software e l'integrazione basata sullo standard OSLC con il digital thread di progettazione tecnica PTC.

Storie di successo sull'application lifecycle management

 

cs-veoneer-1550x827
cs-medtronic-1550x827
cs-leddartech-1550x827
cs-navya-1550x827

Veoneer migliora la sicurezza per il settore automotive

Scoprite come Veoneer, partner dietro le quinte dei veicoli più avanzati al mondo, usi Codebeamer per migliorare la sicurezza nel settore automotive. Storia di successo di Veoneer

Medtronic implementa lo sviluppo Agile

Scoprite come questa azienda leader globale nel settore medtech sia riuscita a scalare Agile all'interno dell'organizzazione, rispettando al contempo la conformità alle normative mediche. Storia di successo di Medtronic

Massima attenzione sull'ALM conforme allo standard ISO 26262

Scoprite perché LeddarTech ha scelto Codebeamer per supportare la distribuzione di soluzioni con sensori ambientali all'avanguardia per veicoli autonomi. Storia di successo di LeddarTech

Sviluppo dei sistemi di guida autonoma del futuro

Navya è la prima azienda al mondo ad avere rilasciato sul mercato una navetta con guida automatica. Scoprite in che modo abbia modernizzato il suo set di strumenti per lo sviluppo. Storia di successo di Navya

Il futuro dell'ALM

Gli ingegneri software applicano tecniche Agile per generare automaticamente il codice e utilizzare componenti standard e riutilizzabili, risparmiando tempo e denaro. La progettazione tecnica assistita dall'intelligenza artificiale è sul punto di dare vita alla nuova ondata di efficienza nello sviluppo prodotto. Anche con l'evoluzione della progettazione software, le funzionalità ALM rimarranno comunque essenziali, in quanto la gestione del ciclo di vita delle applicazioni consente di attuare i principi fondamentali di trasparenza, governance e collaborazione.

Domande frequenti

Qual è l'impiego dell'ALM?

La gestione del ciclo di vita delle applicazioni (ALM) è una disciplina applicabile a qualsiasi prodotto o progetto software che richieda l'orchestrazione di persone, strumenti e processi. L'ALM supporta lo sviluppo di software, componenti, librerie e altro ancora.

In che modo l'ALM supporta i settori regolamentati?

I settori regolamentati, tra cui quello aerospaziale e della difesa, quello medico e farmaceutico e quello dei trasporti e dell'automotive, impongono requisiti specifici per la realizzazione di prodotti strategici per la sicurezza. Questi requisiti regolano sia la sicurezza e la qualità dei prodotti finali, sia l'accuratezza e la verificabilità del processo di sviluppo software. Poiché offre un framework di governance completo, l'ALM supporta al meglio lo sviluppo software nei settori regolamentati. Le funzionalità ALM specializzate possono supportare IEC 82304-1, IEC 62304, ISO 14971, FDA 21 CFR Parts 11 and 820, ISO 26262, ISO 13485, Automotive SPICE, CMMI e altri standard e normative.

Qual è la differenza tra il software ALM e PLM?

Le applicazioni software ALM e PLM collaborano in sinergia per realizzare la trasformazione digitale. L'ALM è ideale per la gestione di requisiti software, risorse di test e release software per l'intero ciclo di vita. Il PLM è indicato per la gestione di prodotti, documenti di progettazione, piattaforme di prodotti e varianti. In combinazione, ALM e PLM consentono alle organizzazioni di gestire il portfolio di prodotti completo.

Quali processi di sviluppo software supporta l'ALM?

La gestione del ciclo di vita delle applicazioni, in quanto disciplina, è indipendente dai processi e può essere usata per implementare qualsiasi processo di sviluppo software. Specifici strumenti ALM, tuttavia, possono limitare la scelta del processo. Per questo motivo, è importante scegliere una piattaforma ALM che supporti e contribuisca ad automatizzare qualsiasi modalità di lavoro, che si tratti di Scrum, SAFe, V-Model o un altro processo Agile o ibrido.