Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 . . . Ultimo

Casi d'uso della realtà aumentata nelle attività di ispezione della qualità e manutenzione sul campo

Le ispezioni rappresentano una costante di tutto il ciclo di vita dei prodotti.9561-body-image-1

I controlli di qualità eseguiti al momento della fabbricazione, prima della spedizione e durante gli interventi di assistenza e manutenzione nella fase di postvendita, servono a garantire che i prodotti funzionino sempre come previsto. L'importanza delle ispezioni è fondamentale. Tuttavia, molti OEM (Original Equipment Manufacturer) utilizzano ancora processi manuali, avvalendosi di documentazione cartacea e impiegando personale specializzato.

Spesso le istruzioni cartacee o digitali 2D risultano ambigue, obsolete e difficili da seguire durante lo svolgimento delle ispezioni. Analogamente, la registrazione cartacea dei risultati delle ispezioni implica noiose immissioni di dati e procedure complesse di archiviazione e recupero. Questi processi non agevolano l'accesso alle informazioni e rappresentano un ostacolo verso il miglioramento costante.

Nel caso delle ispezioni di qualità e manutenzione sul campo, i processi manuali e in formato cartaceo presentano dei limiti che spesso portano a un aumento dei pezzi che devono essere scartati o rilavorati, all'insoddisfazione dei clienti e a una serie di problemi che incidono sulla sicurezza, sulla formazione e sulla capacità di trattenere i dipendenti.

Gli OEM hanno scoperto che l'adozione della realtà aumentata (AR) per le ispezioni più complesse permette di risolvere questi problemi e di ottenere significativi vantaggi a livello aziendale.