• L'IMPERATIVO VCST PER LE SMART FACTORY

[ Webcast ] L'imperativo VCST per le Smart Factory: assicurare maggiore precisione, qualità ed efficienza

Guardate subito la presentazione on-demand


VCST è una società controllata da BMT Group, un'azienda belga che produce gruppi motore-trasmissione di precisione e componenti per freni. Anziché limitarsi a valutare le implicazioni dell'emergenza Covid-19, VCST ha deciso di accelerare i propri piani per la realizzazione di uno stabilimento completamente automatizzato.Mediante una continuità digitale dalla fase di progettazione alla produzione, l'azienda è riuscita a creare un loop continuo di informazioni sulla performance di macchine e operatori, sugli interventi di manutenzione e sulla produzione.  

In un video in compagnia di Tim Polleunis, Manager Smart Factory di VCST Industrial Products, Dirk Luwaert, Enterprise Solution Architect, Manufacturing Industry di Ad Ultima Group, e Jordan Chaisson, Senior Manager, Connected Operations Solutions di PTC, potrete scoprire le iniziative di VCST per migliorare l'OEE e la qualità dei prodotti grazie alla collaborazione con Ad Ultima, suo partner di implementazione, nonché all'adozione delle soluzioni AR, PLM e IoT di PTC.

Una presentazione di soli 30 minuti spiega come VCST sia utile per: 

  • Ottimizzare costi ed efficienze in officina
  • Ottenere la conformità ai nuovi requisiti estremamente rigorosi relativi a rumore e vibrazioni (NVH)
  • Ridurre i costi legati a produzioni di bassa qualità
  • Velocizzare il time-to-market mediante una governance dei cambiamenti

Relatori:

Tim-Polleunis200

Tim Polleunis, Manager Smart Factory, VCST Industrial Products

Dirk-Luwaert200

Dirk Luwaert, Enterprise Solution Architect, Manufacturing Industry, Ad Ultima Group

Jordan Chaisson

Jordan Chaisson, Senior manager, Connected Operations solutions, PTC