Industria : 3 consigli per affrontare la disruption

Scritto da: Will Hastings
  • 11/18/2021
  • Tempo di lettura : 3 min
900x450-saas-post

I nuovi mercati, nati grazie all’impulso di aziende innovative o da forze dirompenti, mettono alla prova la capacità d’adattamento delle aziende di qualsiasi settore, anche le più affermate. Nei prossimi cinque anni, i settori industriali sperimenteranno più turbolenze che negli ultimi 20 anni. Tuttavia, le industrie possono prendere dei provvedimenti per prepararsi, e persino creare, la perturbazione.

Ogni turbolenza ha una doppia natura: può essere una fonte di minacce ma anche fonte d’opportunità.

Il white paper di ABI Research “Wielding the Double Edge Sword of Disruption” identifica tre tecnologie per adattarsi ed evolvere di fronte alle disruption: realtà aumentata (AR), IoT industriale (IIoT) e software come servizio (SaaS). Perché queste tre tecnologie? Perché migliorano la capacità di adattamento della vostra organizzazione, la sua resilienza al cambiamento e aumentano le opportunità di creare voi stessi ladisruption.

Diamo un'occhiata più da vicino.

1. Aumenta le competenze dei tuoi team con la realtà aumentata

Un fattore perturbante quasi universale è il crescente divario di competenze, causato dai pensionamenti e dalle significative lacune nel trasferimento delle conoscenze alle nuove leve. Questo deficit potrebbe generare una carenza di 2,5 milioni di posti di lavoro nel settore manifatturiero nel prossimo decennio, creando una forza perturbante importante e permanente per le aziende industriali.

La più grande risorsa di un'azienda è il suo capitale umano. La capacità di un'azienda di resistere alle turbolenze e di affrontare le sfide e i cambiamenti futuri dipende da una buona gestione. Questo richiede, tra le altre cose, metodi di formazione e processi di lavoro più efficienti. La realtà aumentata può aiutare i produttori ad affrontare queste sfide. Permette loro di catturare semplicemente ed efficacemente il know-how degli esperti in azione in tempo reale, senza interrompere il normale corso delle operazioni e senza richiedere alcun lavoro preparatorio.

Le possibilità offerte dalla realtà aumentata si estendono anche alla condivisione della conoscenza, attraverso applicazioni di assistenza remota. L'accesso istantaneo agli esperti riduce i costi di spostamento e i tempi di risposta. Oltre all'assistenza a distanza, l'AR ha dimostrato la sua rilevanza per la formazione. Per esempio, il gruppo Volvo usa l'AR per ridurre il tempo di formazione da cinque settimane a meno di due settimane. L'AR permette a Volvo, uno dei principali produttori mondiali di camion, autobus e macchine da costruzione, di essere più agile nel rispondere alle mutevoli richieste del mercato e dei clienti.

In combinazione con altre tecnologie, l'AR può raccogliere, digitalizzare e trasmettere la conoscenza in modo flessibile e evolutivo.

2. Sfruttare i prodotti connessi intelligenti con l'IIoT

I prodotti intelligenti e connessi (Smart connected products) stanno trasformando l'industria, rappresentando una leva per la competitività e la redditività che è al centro delle strategie di differenziazione di prodotti e servizi.

L'evoluzione della domanda dei clienti rende il design del prodotto più complesso e costringe le aziende a pensare strategicamente a come creare, mantenere e fornire valore. Sapere come i clienti usano effettivamente i prodotti permette una migliore segmentazione dei clienti, la personalizzazione dei prodotti e la determinazione dei prezzi. I preziosi dati raccolti tramite i prodotti intelligenti connessi vengono sfruttati dalle aziende per estendere la loro proposta di valore oltre i prodotti a nuove offerte di servizi.

I produttori che scelgono di integrare le nuove tecnologie IIoT nelle loro attrezzature e prodotti per catturare i dati saranno in grado di soddisfare meglio le esigenze dei loro clienti. Le aziende che a loro volta scelgono prodotti di alto valore proteggeranno più efficacemente la loro quota di mercato contro i concorrenti affermati e i nuovi arrivati, come le "start-up native digitali". In sintesi, i prodotti connessi intelligenti offrono maggiori prestazioni, personalizzazione e valore aggiunto rispetto ai prodotti tradizionali. Contribuiscono anche alla strategia di differenziazione, alla crescita e alla redditività.

Caterpillar, un produttore di attrezzature per l'edilizia, l'industria mineraria e l'agricoltura, sta utilizzando prodotti connessi intelligenti per le operazioni minerarie del suo cliente, De Beers. I motori a turbina a gas di Caterpillar che alimentano le operazioni minerarie di De Beers forniscono dati per monitorare l'attività e rilevare i problemi che causano scarse prestazioni operative o interruzioni di corrente. Sulla base di questi dati, Caterpillar sarà in grado di identificare le aree di miglioramento nella progettazione e produzione di queste turbine e sviluppare la prossima generazione di prodotti intelligenti con prestazioni migliori.

3. Rafforzare la collaborazione attraverso il SaaS

La crisi sanitaria causata dal COVID-19 ha favorito molto il lavoro a distanza. I processi di produzione che si basavano su software in loco e su una stretta collaborazione si sono trovati di fronte una nuova sfida dal momento che il loro team era disperso. Le soluzioni SaaS sono la risposta per far fronte a queste sfide..

SaaS è ormai molto presente nelle applicazioni software in molti settori, come il cloud computing (Salesforce), la tecnologia e l'intrattenimento (Netflix). L'opzione SaaS sta solo iniziando ad essere disponibile per il software di sviluppo dei prodotti. Il SaaS per lo sviluppo dei prodotti permette ai team di collaborare sugli stessi progetti in tempo reale e lavorare sull'ultima versione di un documento o di un disegno. Questa stretta collaborazione permette loro di condividere meglio le loro competenze e di innovare più velocemente.

Le tecnologie di Garrett Advancing Motion sono utilizzate da quasi tutte le case automobilistiche del mondo e sono presenti in più di 100 milioni di veicoli in circolazione. Sfruttando il software CAD Onshape SaaS di PTC, Garrett Motion ha ottimizzato le operazioni dei team interni ed esterni. L'azienda è stata in grado di completare un ordine di 1.900 turbocompressori high-tech per le ambulanze al culmine della pandemia in soli quattro giorni.

Conclusione

Per superare le forti turbolenze, le aziende devono guardare specificamente alle soluzioni digitali. Tre tecnologie spiccano: AR per la condivisione bidirezionale dei dati tra i dipendenti, IIoT per migliorare le strategie di differenziazione e SaaS per ottimizzare la collaborazione.

Le aziende industriali possono emergere vincenti dallo sconvolgimento creato da queste turbolenze utilizzando queste nuove tecnologie sia per affrontare la minaccia che per esplorare le opportunità rivelate dalla minaccia. Scopri come le aziende industriali possono integrare questi nuovi modi di lavorare per sopravvivere - e prosperare - nel futuro.

Come gestire le turbolenze e emergerne vincenti

Leggete il whitepaper di ABI Research e PTC per approfondire tre tecnologie leader in quest'era di turbolenza

Tags:
  • SaaS
  • Industrial Internet of Things
  • Augmented Reality

Informazioni sull'autore

Will Hastings

Will Hastings is a research analyst manager on PTC’s Corporate Marketing team providing thought leadership on technologies, trends, markets, and other topics. Previously Will was a senior analyst for ARC Advisory Group, where he conducted PLM and additive manufacturing research. Prior to ARC Advisory Group, Will was a lead mechanical design engineer for product development programs at Sensata Technologies.